Quattro poesie di Peter Covino (traduzione italiana di Francesca Borrione)

di Peter Covino e Francesca Borrione Vestita (testo e immagine da iPhone) In pizzo grigio finemente ricamato a mano, come le donne nelle vetrine dei negozi d’abbigliamento allestite nei villaggi vacanze sulla costiera amalfitana. Il punto e i colori meno delicati, sgargiantemente saturi, più grossolano il tessuto, tendente al blu-argento; a strati la gonna irregolare, …

Four poems by Peter Covino

by PETER COVINO Dressed (iPhone Text and Image) In richly hand-embroidered gray lace, like the women in storefront dress shops used to make in vacation villages near the Amalfi Coast. The stitch and colors less delicate, garishly saturated, coarser fabric, tending toward silver-blue; layered uneven skirt, ample in the midsection, undulant, just below the knee. …

Uno sconosciuto di strepitoso successo

di BARBARA SALANI Chi c’è dietro artisti del calibro di Frank Sinatra, Engelbert Humperdinck, Barbara Streisand, Kenny Rogers, Frankie Valli and “The Four Seasons”, della cantante di Soul Shirley Ellis, di Neil Diamond con la famosa canzone Sweet Caroline, Juice Newton, Eric Carmen, Roberto Carlos in Brasile e di altri artisti anche recenti come Ariana …

From the unpublished manuscript “Sister 5” by Louise DeSalvo

An introduction by Edvige Giunta “Every memoirist is a ghost writer”: Louise DeSalvo Four Years after her Death–and the Posthumous Publication of “Sister 5” It seems appropriate that the first writing by Louise DeSalvo to be published since her death almost four years ago appears both in the original, unedited English text and in a …

“La valigia”- un estratto dal manoscritto inedito “Sister 5” di Louise DeSalvo

Introduzione a cura di Edvige Giunta – traduzione italiana di Michela Valmori “Ogni memoirista è una ghost writer”: Louise DeSalvo quattro anni dopo la sua morte—e la pubblicazione postuma di “Sister 5”/“La valigia” Sembra appropriato che il primo scritto di Louise DeSalvo pubblicato dopo la sua morte, avvenuta quasi quattro anni fa, appaia sia nel …

Da Isca a Philadephia: l’autobiografia di Pasquale Nestico

di ILARIA SERRA Vi sentite giù? Leggete l’autobiografia di un italoamericano! Alcune infatti hanno davvero il potere di contagiare con il loro ottimismo. Gli autori sono partiti da umili origini, hanno conosciuto fatiche e soddisfazioni e, tra alti e bassi, sono arrivati in cima. Guardano al passato con un sano compiacimento. Non sono scrittori professionisti, …